La Beauty Routine Per La Pelle Del Viso Disidratata e Secca

Author:

Published:

Updated:

Affiliate Disclaimer

As an affiliate, we may earn a commission from qualifying purchases. We get commissions for purchases made through links on this website from Amazon and other third parties.

La secchezza facciale è un problema comune che colpisce persone di tutte le età, sia donne che uomini. Si tratta di un disturbo patologico transitorio che si manifesta come una carenza di idratazione e provoca l’insorgere di un invecchiamento precoce. Qualsiasi tipo di epidermide, dalla più secca alla più grassa, è suscettibile agli effetti della disidratazione.

Questo saggio probabilmente vi riguarderà se siete persone che vivono in città e non danno priorità a uno stile di vita sano. Le cause e le concause che provocano la mancanza di idratazione della pelle sono molteplici, tra cui, ma non solo: vento e freddo, raggi UV e stress, lavoro sedentario e cattive abitudini, dieta squilibrata e cosmetici di scarsa qualità, malattie gastrointestinali e così via.

SEGNI DI PELLE DISIDRATATA 

  • Pelle che si sente tesa, secca e scomoda dopo il lavaggio.
  • Perdita di elasticità e sviluppo di rughe e pieghe più sottili.
  • Estrema sensibilità, in particolare nel reagire all’ambiente circostante.
  • Carnagione spenta e cinerea.
  • Una texture non uniforme con un aspetto lucido e untuoso.
  • Prurito, acne e infiammazione sono tutti sintomi.

LE PRINCIPALI DIFFERENZE TRA PELLE DISIDRATATA E SECCA

L’epidermide secca è una condizione genetica ereditaria, cioè è presente alla nascita. È caratterizzata da una ridotta produzione di sebo, che si traduce in una pelle estremamente sottile, quasi priva di pori e facilmente danneggiabile. La perdita di idratazione è causata da un’attività insufficiente delle ghiandole sebacee, che a sua volta limita l’attività del sistema enzimatico.

La disidratazione della pelle è un problema naturale che colpisce il 90% delle persone, indipendentemente dalla regione in cui vivono, dalle condizioni climatiche o dal tipo di derma che hanno. A causa di fattori interni o esterni, la sua barriera idrolipidica è stata momentaneamente compromessa; tuttavia, questa condizione è facilmente correggibile applicando ulteriore umidità alla pelle.

La pelle secca richiede un costante ripristino della barriera idro-epidermica, oltre a un robusto sostegno del metabolismo cellulare. Deve essere curata con costanza utilizzando cosmetici idratanti e nutrienti per compensare l’assenza di produzione di sebo.

DIVIETI PER LA CURA DELLA PELLE DISIDRATATA

  • Scrub esfolianti che contengono grandi particelle abrasive.
  • Impacchi e maschere a base di argilla.
  • Sauna, bagni e vasche idromassaggio.
  • Lozioni troppo ricche di ingredienti idratanti che ostruiscono i pori.
  • Prodotti che producono schiuma di sapone ma che favoriscono la disidratazione.
  • L’uso di farmaci ormonali per un periodo prolungato.
  • Effettuare una pulizia quotidiana del viso con acqua tiepida anziché calda.

DI QUALI PRODOTTI E INGREDIENTI HA BISOGNO LA PELLE DISIDRATATA?

Alcuni tipi di epidermide richiedono cosmetici specifici. L’epidermide secca e carente di idratazione richiede cosmetici che compensino la carenza di sebo. Lecitina, lanolina, oli dalla consistenza densa (cacao, karité), cera d’api e cere vegetali e squalane dovrebbero essere inclusi nel prodotto finito.

Ceramidi, acido ialuronico, olio ed estratto di olivello spinoso, polisaccaridi e aloe vera sono alcuni degli ingredienti che gli esperti consigliano di utilizzare nei cosmetici per rigenerare la pelle secca e disidratata. Durante un periodo di disidratazione, gli unici detergenti sicuri da usare sono quelli molto leggeri e dalla consistenza cremosa.

Poiché il derma grasso non è solo pieno di sebo ma anche secco, richiede un trattamento idratante potente e dalla consistenza leggera. È consigliabile utilizzare creme leggere sia di cere che di oli piuttosto che quelle ricche di entrambi.

La strategia di idratare la pelle in più strati è un’arma efficace nella lotta contro la disidratazione per tutti i tipi di pelle. Il primo passo consiste nel pulire a fondo la pelle e poi esfoliarla con un peeling delicato che contenga acidi AHA, che aiutano l’epitelio a trattenere l’acqua. La seconda fase prevede l’applicazione di un siero o di un’emulsione idratante a base di acqua e contenente componenti idratanti (come la glicerina o l’acido ialuronico).

La pelle risulta rivitalizzata, elastica e piacevolmente idratata dopo questo trattamento, che elimina rapidamente disidratazione, tensione e secchezza. Cercate i cosmetici con le parole “disidratata”, “idratante” e “idratazione” sulle etichette per ottenere il ripristino multistrato più efficace.

COME PULIRE CORRETTAMENTE LA PELLE DISIDRATATA?

Il derma problematico inizierà il suo processo di recupero solo dopo essere stato pulito. Utilizzate prodotti delicati, leggeri e sensibili; non devono contenere alcol, alcali, sapone o altri componenti aggressivi. Il lavaggio della pelle secca deve essere effettuato con un prodotto che abbia un fattore PH neutro o superiore. Questo include gel, lozioni, balsami e schiume.

È essenziale che sia l’acqua che i cosmetici siano di alta qualità. È fondamentale notare che non si deve usare l’acqua del rubinetto quando si lavano i vestiti. Per ottenere la migliore cura possibile, utilizzare acqua fusa, filtrata, bollita o distillata. Evitate di bere acqua direttamente dal rubinetto. È carica di un’ampia varietà di inquinanti nocivi che hanno un effetto deleterio sulla pelle.

About the author

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest posts

  • Perdere Grasso In Faccia: Consigli Efficaci Per Dimagrire Sul Viso

    Perdere Grasso In Faccia: Consigli Efficaci Per Dimagrire Sul Viso

    Alcune giovani donne prendono in considerazione l’idea di sottoporsi a un intervento di riduzione delle guance per far apparire il loro viso meno rotondo. Non è un’impresa facile, ma si può fare: esistono diversi metodi ed esercizi che possono aiutare a modificare i contorni del viso. DA DOVE INIZIARE PER PERDERE PESO SUL VISO In […]

    Read more

  • La Migliore Beauty Routine Per Il Tuo Viso La Mattina

    Per aumentare la circolazione e il movimento linfatico nei tessuti, è possibile sottoporsi a una pulizia del viso al mattino. Questo vi aiuterà a rendere attivi anche i muscoli facciali. La pelle inizierà a distendersi più rapidamente, diventerà più soda e i contorni del viso diventeranno più espressivi. LA ROUTINE MATTUTINA PER UNA PELLE PIÙ […]

    Read more