Rimedi Naturali Per La Pelle Grassa: Acido Salicilico, Retinolo, Argilla, Niacinamide, Acido Ialuronico

Author:

Published:

Updated:

Affiliate Disclaimer

As an affiliate, we may earn a commission from qualifying purchases. We get commissions for purchases made through links on this website from Amazon and other third parties.

La pelle grassa ha una serie di caratteristiche uniche che richiedono una cauta attenzione. Nella maggior parte dei casi, l’elevata produzione di sebo può essere normalizzata semplicemente iniziando un programma di cura adeguato. Come si dovrebbe fare a livello professionale?

SPECIALITÀ DELLA PELLE GRASSA

Le ghiandole sebacee producono il sebo (professionalmente chiamato “sebo”) per mantenere l’equilibrio idrolipidico della pelle, che funge da barriera protettiva. Se le ghiandole sebacee funzionano normalmente, la pelle è adeguatamente idratata e ha una consistenza vellutata e opaca.

Quando le ghiandole sebacee creano troppo sebo, la pelle tende a diventare grassa. Il sebo in eccesso, i detriti e la polvere iniziano ad accumularsi nei pori. Di conseguenza, i pori si allargano e sul viso compaiono macchie scure e irritazioni. La pelle grassa è più incline a manifestare malattie dermatologiche, rendendo la pelle più problematica.

Ormoni, prodotti per la cura della pelle inadeguati, alimentazione scorretta, aria sporca e stress possono scatenarla.

COME DETERMINARE SE LA PELLE È GRASSA

Per prendersi cura della propria pelle e mantenerla giovane e sana, è necessario innanzitutto comprendere due parametri fondamentali: il suo tipo e il suo stato.

La pelle grassa è una condizione geneticamente determinata. Non si modifica nel tempo. Tuttavia, la condizione della pelle può alterarsi in seguito a influenze ambientali e interne. La pelle grassa è più densa, con pori più grandi e un rilievo evidente. Presenta una lucentezza oleosa, comedoni e irritazioni.

  • pori dilatati, – lucentezza grassa, – scarsa tonalità, – superficie irregolare, – comedoni, – varie forme di eruzioni cutanee, – seborrea cutanea

La pelle grassa presenta anche una serie di aspetti positivi, tra cui la capacità di accumulare e trattenere l’umidità, che la protegge dalle cause ambientali. Una pelle di questo tipo mantiene la sua elasticità più a lungo e le rughe si formano più tardi.

QUALI SONO GLI INGREDIENTI DA TENERE D’OCCHIO

La pulizia dei dotti sebacei, la riduzione della produzione di sebo, la rimozione regolare del sebo dalla superficie della pelle e il mantenimento di un corretto equilibrio del pH fanno parte della cura della pelle grassa. I seguenti componenti sono i più adatti a gestire questo aspetto:

ACIDO SALICILICO.

È un ottimo cheratolitico, cioè una sostanza chimica che stimola l’esfoliazione attiva delle cellule morte dalla superficie dell’epidermide, che ostruiscono i pori e causano infiammazioni. L’acido salicilico, a differenza di altri acidi, può penetrare in profondità nei pori, aprirli e pulirli.

RETINOLO.

Le terapie anti-invecchiamento che contengono questo ingrediente sono spesso utilizzate per affrontare le rughe e l’iperpigmentazione. Grazie alla sua capacità di accelerare la divisione cellulare, ridurre la produzione di sebo e ridurre le dimensioni dei pori, il retinolo è estremamente utile nel trattamento della pelle grassa.

ARGILLA.

Una sostanza naturale distinta che viene spesso utilizzata nelle maschere. Per un fattore di meraviglia, l’argilla pulisce profondamente i pori, assorbe il sebo in eccesso e opacizza la pelle. La pelle è immediatamente liscia e pulita, come se si vivesse in montagna senza polvere o smog.

NIACINAMIDE.

Un componente benefico per tutti i tipi di pelle. La niacinamide controlla la produzione di sebo e restringe i pori, rendendola un componente eccellente per la cura della pelle grassa del viso. Possiede qualità antibatteriche e antinfiammatorie che aiutano a prevenire l’acne.

ACIDO IALURONICO.

Per quanto possa sembrare bizzarro, la crema idratante è necessaria per normalizzare la pelle grassa. È facile che la pelle si secchi eccessivamente in seguito a una cura più rigorosa e che la produzione di sebo aumenti. L’acido ialuronico e altri “idratanti” sono quindi un ottimo approccio per idratare la pelle.

È fondamentale notare che l’aumento dell’oleosità della pelle può suggerire problemi di salute sottostanti. Può essere causato da squilibri ormonali, stress o carenze nutrizionali.

A volte vale la pena rivedere la propria dieta per migliorare le condizioni della pelle. Il consumo di alimenti ad alto indice glicemico, come dolci e prodotti da forno, aumenta il livello di glucosio e insulina nel sangue, stimolando un’eccessiva produzione di sebo.

L’eccessiva oleosità della pelle deve essere affrontata in modo completo. Una dieta sana e un buon programma di cura della pelle devono andare di pari passo. Tutti questi elementi contribuiranno a ottenere una pelle sana e opaca con una forte barriera epidermica.

About the author

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest posts

  • Perdere Grasso In Faccia: Consigli Efficaci Per Dimagrire Sul Viso

    Perdere Grasso In Faccia: Consigli Efficaci Per Dimagrire Sul Viso

    Alcune giovani donne prendono in considerazione l’idea di sottoporsi a un intervento di riduzione delle guance per far apparire il loro viso meno rotondo. Non è un’impresa facile, ma si può fare: esistono diversi metodi ed esercizi che possono aiutare a modificare i contorni del viso. DA DOVE INIZIARE PER PERDERE PESO SUL VISO In […]

    Read more

  • La Migliore Beauty Routine Per Il Tuo Viso La Mattina

    Per aumentare la circolazione e il movimento linfatico nei tessuti, è possibile sottoporsi a una pulizia del viso al mattino. Questo vi aiuterà a rendere attivi anche i muscoli facciali. La pelle inizierà a distendersi più rapidamente, diventerà più soda e i contorni del viso diventeranno più espressivi. LA ROUTINE MATTUTINA PER UNA PELLE PIÙ […]

    Read more